2 Luglio 2022
711 visualizzazioni

Salotto Trieste, star a Vinoforum e partnership con Food & Wine

Si è conclusa con grande successo di pubblico la diciannovesima edizione di Vinoforum, la manifestazione dedicata al cibo e alla cucina in programma dal 10 al 19 giugno a Roma su uno spazio di oltre 12 mila metri quadrati in zona Ponte Milvio allestito con stand, palchi e truck per presentazioni e degustazioni.

Circa 800 aziende vinicole sono state coinvolte nei dieci giorni di festival che hanno visto la partecipazione di appassionati ed esperti del settore, richiamando anche prestigiosi mediapartner come la rivista internazionale più influente del settore enogastronomico, Food & Wine, edita in Italia dal gruppo editoriale We Inform guidato dal CEO Leonardo Donato.

Tra i ristoranti romani scelti per accompagnare le degustazioni delle circa 1000 etichette presenti tra bianchi, rossi, rosé e bollicine provenienti da ogni parte d’Italia, ha spiccato uno dei nuovi punti di riferimento della ristorazione romana di qualità, Salotto Trieste, il locale di David e Daniele Guidi situato nel cuore del quartiere Trieste-Salario, a Roma, é divenuto ormai un’eccellenza a livello nazionale, tanto da avvicinare la stessa rivista mediapartner, “Food & Wine” diretta da Federico Cesare Viola, per future collaborazioni. 

“Siamo molto contenti di aver riscontrato un così grande apprezzamento in questi giorni durante la kermesse. Vedere così tante persone e imprenditori riunite intorno al nostro stand a Vinoforum ci ha fatto sentire una piccola comunità del gusto, merito soprattutto del nostro chef Mario Schiano”, commenta David Guidi, imprenditore e ristoratore a capo di Salotto Trieste.

Sulla possibile futura collaborazione con l’edizione italiana di Food & Wine, Guidi spiega. “Ci riempie di orgoglio che una rivista di fama internazionale come Food & Wine si sia avvicinata a noi, piccola realtà romana, per collaborare su progetti futuri. Sarà molto stimolante creare una partnership enogastronomica e culturale in vista dei prossimi mesi facendo sul territorio da presidio ad eventi da organizzare insieme, stimolando lettori della rivista e clienti abituali di Salotto Trieste alla scelta di sapori e all’approfondimento e allo scambio di saperi”.

Nelle scorse settimane Salotto Trieste aveva vinto la puntata dedicata a Roma di “Cortesie per gli Ospiti”, la trasmissione televisiva di culto di Warner Bros. Discovery in onda sul canale Real Time e seguitissima anche sui social.

Partner di Salotto Trieste durante i giorni di Vinoforum sono stati Acquerelli e Di Biagio, La Tognazza, Mas dei Chini, Rivaluce, Jako Wine, Tenimenti Civa, Colomba Bianca. “Il mio ringraziamento e i complimenti al patron Emiliano Di Venuti – conclude Guidi – organizzare una manifestazione del genere con migliaia di partecipanti ogni giorno e centinaia di aziende coinvolte, non è affatto semplice”.

1 Commento su Salotto Trieste, star a Vinoforum e partnership con Food & Wine

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


REGISTRATI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER ESSERE INVITATO AI NOSTRI EVENTI ED ESSERE AGGIORNATO SULLE NOSTRE ATTIVITÀ

Holler Box