14 Dicembre, 2019
7 visualizzazioni

Quando in America i diritti civili degli afroamericani erano negati

Martin Luther King

A 50 anni dall’assassinio di Martin Luther King una mostra a Roma, allo Spazio5, ricorda gli anni bui della segregazione razziale

In anteprima a Roma, allo Spazio5 (via Crescenzio 99/d) fino al 7 dicembre, l’esposizione fotografica “I have a dream. La lotta per i diritti civili e politici degli Afroamericani. Dalla segregazione razziale a Martin Luther King”. La mostra si compone di circa 200 immagini (di cui oltre 60 stampate e le altre a monitor) provenienti per la maggior parte dagli archivi di stato americani Library of Congress e US NARA – National Archives and Records Administration. In esposizione anche una serie di rare foto a colori degli anni 30 e le opere di alcuni dei più grandi fotoreporter statunitensi della Grande Depressione e del New Deal.

La mostra fa parte del progetto History & Photography (www.history-and-photography.com), che ha per obiettivo raccontare la Storia con la Fotografia (e la Storia della Fotografia) valorizzando e rendendo fruibili al grande pubblico e ai più giovani gli archivi storico fotografici italiani e internazionali, pubblici e privati. Info e orari: www.spazio5.com

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


REGISTRATI ALLA NOSTRA NEWSLETTER PER ESSERE INVITATO AI NOSTRI EVENTI ED ESSERE AGGIORNATO SULLE NOSTRE ATTIVITÀ


Holler Box