novembre 15, 2019

Ossessione Pizza

di REDAZIONE MAPMAGAZINE

30 posti dove mangiarla a Roma (prima puntata)

Questa che state per leggere non è una classifica e neanche la lista delle migliori pizzerie e pizze al taglio di Roma, di certo non le peggiori. Sono 30 tra le migliori di Roma, certi che da questa lista ne siano rimaste fuori molte che – secondo voi – meriterebbero di essere menzionate. Cosa che faremo nei prossimi numeri anche grazie alle vostre segnalazioni. Nel frattempo i nostri lettori si sono così espressi.

CASAMANCO

Paola e la sua famiglia Manco al box 22 del Mercato di Testaccio non fanno che sfornare pizze meravigliose. Andate a nome nostro! Box 22, Nuovo Mercato di Testaccio Via Aldo Manunzio, snc

ANTONIO E MIRELLA

Storica pizza al taglio al Pigneto, pizza alla teglia, pizza bianca con la ricotta (fantastica), con i due simpatici nonnini Antonio e Mirella simbolo di un’epoca. Via di Acqua Bullicante, 407

CONDOMINIO MARCONI

Oltre alla pizza, buonissima, è carino il posto che, alle volte, diventa locale con musica dal vivo. Consigliatissimo. Via Enrico dal Pozzo, 5

ALICE PIZZA

Varie sedi, marchio di qualità. Strepitosa quella farcita con la mortadella al pistacchio. www.alicepizza.it

LA LOCANDA DI PIETRO

Vicino le Mura Vaticane: una pizza leggerissima, molto buona. Via Sebastiano Veniero, 28/c

GAUDì

Nota per chi vive a Roma Nord e in particolare in zona Trieste Salario, si può scegliere tra alta napoletana o fina romana, gusti a scelta, numerosissimi. Via Ruggero Giovannelli, 8/12

AL TINELLO D’ABRUZZO

Daniele Flamini è un grande appassionato, usa e dosa diversi tipi di farine per garantire gusto, leggerezza, sapore e digeribilità. Ora il locale è anche nuovo di zecca per via del restyling (zona Piazzale delle Province / Stazione Tiburtina). Via Arduino, 17

LIEVITO

Quartiere Prati, una pizza napoletana buonissima, con un impasto particolarmente leggero e digeribile anche per chi ha problemi di digestione. Inoltre, accanto alle pizze tradizionali, ha delle varianti magnifiche tipo Amatriciana, Carbonara, Burrata e speck con un bell’assortimento di pizze condite con verdure. La vera pizza napoletana con il cornicione, non alta al centro, ma morbida e sottile il giusto. Via Andrea Doria, 12

ANTICO FORNO

Pizza bassa e scrocchiarella di Campo de’ Fiori: cult! Piazza Campo de’ Fiori, 22

LA ROSSA DI PONTE SISTO

Subito una scommessa vinta per il giovane Riccardino, imprenditore e grande lavoratore che, all’angolo con Via Giulia, ha messo su un buchetto che sforna una rossa in teglia memorabile. Piazza di San Vincenzo Pallotti, 208

LUCARELLI

Due sedi, entrambe buonissime in zona Piazza Bologna, Via Stamira e da Bruno in Via Padova. Parenti ma proprietà diversi, comunque ottime. Via Stamira, 37 e Via Padova, 20

QUADRO’

Pizzetterie Romane a cura di Pino Arletto, una delizia. Piazza Colonna, 357

SAN MARINO

Situata in zona corso Trieste è nota per le ottime pizze cotte in forno a legna e tante specialità locali. Via San Marino, 52

MOMA

Al quartiere Tuscolano. La pizza proposta è quella classica romana, bassa e scrocchiarella. Via Calpurnio Fiamma, 40

PASSETTO

Pizza buona, anzi ottima, inserita in un contesto di grande eleganza, quasi lusso. Da provare per una pizza diversa dal solito. Piazza di S. Apollinare, 41

ROSCIOLI

Antico Forno Roscioli è un Panificio a Roma dal 1972. Tra le specialità, pizza e focaccia in teglia alla romana, prodotti da forno. È una istituzione, forse il migliore in assoluto. Via dei Chiavari, 34

GIGGETTO

È il re della pizza e non c’è nulla da aggiungere se non confermare questo soprannome che si è guadagnato sul campo in oltre 60 anni di attività. Via Alessandria, 43

IVO A TRASTEVERE

La pizza è abbondante e alla romana. Tra le migliori pizzerie di Roma, una sicurezza. Via di San Francesco a Ripa, 158

LA GATTA MANGIONA

Da provare la Pizza Trucida: pomodoro, fiordilatte, guanciale, pomodorini, pecorino, pepe e peperoncino. Via Federico Ozanam, 30

EMMA

Se vi trovate dalle parti del Centro Storico, tra il Teatro Argentina e Campo de’ Fiori, non esitate, Emma non vi deluderà. Via Monte della Farina, 28/29

TRE GATTI

Molto buona la pizza, una scelta “classica”. Via delle Sette Chiese, 68

AR VOLO

Buona la pizza ma già che ci siete provate la carne alla brace, in un ristorante rustico dai colori caldi con veranda. Lungotevere di Pietra Papa, 56

STREET FORNO

A San Lorenzo, ricca di ingredienti, saporita, fatta con cura. Via dei Volsci, 83

BONCI e PIZZARIUM

Un numero uno, è la pizza che tutti sognano: croccante sotto, ariosa e leggera sopra, grossa, grassa e fragrante. Uno spettacolo, un capolavoro. Via Trionfale, 36 e Via della Meloria, 43

I QUINTILI

Tonda e rigorosamente napoletana, una roba da stella. In zona Tor Bella Monaca, se capitate da quelle parti non esitate. Via San Biagio Platani, 320

ALBANESI

Anche la pizza bianca merita la giusta attenzione, zona Viale Marconi. Via Gerolamo Cardano, 13

BOTTEGA PUNTURI

Nel cuore di Roma, al Sallustiano, una boutique del gusto con la pizza regina a completare un menù delicato e sofisticato. Una piacevole sorpresa. Via Flavia, 46

OSTERIA BIRRA DEL BORGO

Birra del Borgo è ormai un marchio di qualità non solo per le birre artigianali. In Prati c’è l’osteria che propone sciccherie e degustazioni con materi prime di qualità passate per le mani esperte di aziende agricole scelte. La pizza è un fiore all’occhiello. Via Silla, 26

AL GROTTINO

Da oltre 30 anni una pizza di grande livello. Ottima la pizza Le Murge, con burrata e alici. Via Orvieto, 6

 

MANGIAFUOCO

Ottima pizzeria dedicata ai celiaci e agli intolleranti con un forno, senza alcun tipo di contaminazione, a loro dedicato. Anche pizzeria tradizionale. Via Chiana, 37

RIPRODUZIONE RISERVATA©MAPMAGAZINE NED EDIZIONI